Ubriaco guida furgone migranti,denuncia

La Polizia di Stato di Ragusa ha denunciato un romeno ubriaco che a bordo di un furgone trasportava otto operai centro-africani senza permesso di soggiorno da Ragusa a Catania. L'uomo è stato bloccato dalla Polstrada, che ha avvertito la squadra mobile. Il tasso alcolemico dell'uomo era sei volte superiore a quello consentito. Gli extracomunitari avevano da poco finito di raccogliere olive nelle campagne ragusane per un compenso di 4 euro a cassetta. Il romeno aveva promesso di pagarli a fine lavoro ma non l'aveva mai fatto. Un altro romeno che era a bordo del furgone è stato trovato con un pugnale da sub ed è stato denunciato. Gli investigatori hanno ascoltato i braccianti agricoli, che hanno descritto le condizioni di lavoro disumane per 12 ore al giorno per una paga mai riconosciuta e senza alcuna sicurezza sui luoghi di lavoro. Nessuno degli operai era stato assunto. Il veicolo è stato sequestrato e i migranti sono stati affidati all'ufficio immigrazione della questura di Ragusa per l'espulsione.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. RagusaNews.com
  2. Radio Rtm
  3. Radio Rtm
  4. Corriere di Ragusa
  5. Nuovo Sud.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Modica

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...